fbpx

Lavoro sportivo, ecco le nuove categorie da assicurare Inail

Inail ha aggiunto nuove categorie di lavoratori che saranno protetti da assicurazione. Con la circolare n. 46/2023 ha introdotto l'obbligo di tutela anche per gli amministrativi di tutte le società affiliate Coni, Cip e appartenenti a Sport e Salute

Il lavoro sportivo avrà ancora più tutela. Inail ha aggiunto nuove categorie di lavoratori che saranno protetti da assicurazione e quindi dovranno dichiarare la loro posizione all’ente. Se dal 1° luglio 2023, rientrano sotto tutela assicurativa obbligatoria contro infortuni sul lavoro e malattie professionali i lavoratori subordinati sportivi, indipendentemente dal settore professionistico o dilettantistico. Con la circolare n. 46/2023, entrano sotto tutela i lavoratori degli uffici (amministrativi) con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa di tutti gli enti riconosciuti Coni, del CIP e la società Sport e salute S.p.a. Rientrano anche gli assunti con un contratto di lavoro occasionale.

Inail esclude il lavoro sportivo volontario

Fuori dalla tutela Inail rimane il lavoro sportivo stipulato con contratti di collaborazione coordinata e continuativa obbligati ad assicurarsi con polizze private, gli sportivi dilettanti che operano come volontari, i lavoratori dipendenti delle amministrazioni pubbliche che prestano attività sportiva al di fuori dell’orario lavorativo, il personale dei gruppi sportivi militari e dei corpi civili dello Stato, nonché i lavoratori sportivi autonomi che operano con contratto d’opera. Chi ha l’obbligo di assicurarsi dal 1° luglio 2023, dovranno presentare la denuncia di iscrizione all’Inail tramite il servizio online, indicando i compensi presumibili per il periodo fino al 2024. Le denunce dovranno essere presentate entro il 30 novembre 2023.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli