fbpx

Lukoil Priolo, Ugl: “A garantire sia la Cassa depositi e prestiti”

Migliaia di posti di lavoro "che vanno difesi anche dalla speculazione", ricorda il sindacato, che chiede "con forza che qualsiasi Governo verno venga fuori dalle urne intervenga rapidamente per impedire la chiusura della Lukoil e le gravi ripercussioni per il Petrolchimico"

“Preferiamo la soluzione in cui sia la Cassa depositi e prestiti a garantire per la Lukoil”.
Questo il commento del Segretario Generale Ugl Chimici Energia Michele Polizzi alla notizia
dell’interesse della società americana Crossbridger verso l’acquisto della Lukoil di Priolo.
“Non siamo particolarmente fiduciosi – spiega Polizzi – perché è probabile che questo
interessamento sia dovuto al fatto che la società acquirente spera di fare un buon affare, per la particolare situazione in cui la Lukoil versa”. Quest’ultima, va ricordato, si trova da mesi in gravi difficoltà a causa delle sanzioni contro la Russia e l’embargo sul petrolio. Si rischiano migliaia di posti di lavoro “che vanno difesi anche dalla speculazione”, ricorda Ugl, che chiede “con forza che qualsiasi Governo verno venga fuori dalle urne, di intervenire rapidamente per impedire la chiusura della Lukoil e le gravi ripercussioni che deriverebbero per tutto il polo industriale di Priolo”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli