fbpx

Ponte sullo Stretto, Conte: “Valuterò senza pregiudizi”

Se il Pd riscopre l'opera e Musumeci propone un "modello Genova", Conte si limita a dire che "ci sarà un tavolo" per discuterne. "Non parlo di opere immaginifiche"

“Valuterò senza pregiudizi”. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte resta cauto sul progetto del ponte di Messina. Nel suo discorso tenuto a Palazzo Chigi, ha toccato il tema delle infrastrutture. Ha citato anche la Sicilia, con l’obiettivo di portare nell’isola l’alta velocità. A una domanda dell’Ansa risponde di non voler “declamare opere immaginifiche”. Tono critico, quindi, sulla possibilità di dire, sin da ora, che il ponte si farà o meno. L’infrastruttura, ha continuato, potrebbe avere senso se inquadrata in un progetto più ampio, che migliori “una rete viaria inaccettabile”.

Un tavolo per le infrastrutture

Ci sono meno vincoli di bilancio, meno lacci burocratici (con il decreto Semplificazione) e in fondi che arriveranno anche dall’Europa. Quando ci sarà un quadropiù chiaro delle risorse disponibili, ha spiegato Conte, “sarà convocato un tavolo” con il quale valutare la fattibilità del ponte. L’opera, in favore della quale si è schierata la giunta Musumeci, è stata rilanciata da alcuni esponenti di Pd ed ex Pd ma trova (in prevalenza) l’opposizione del M5S. La presidenza del Consiglio resta ancora sospesa tra le due campate.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

21,128FansMi piace
511FollowerSegui
347FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli