fbpx

Precari Covid Asp Palermo, Csa-Cisal: “Niente proroga a 53 programmatori”

Il sindacato denuncia una situazione paradossale: il mancato rinnovo ai lavoratori, assunti a tempo determinato, lascerà l'Azienda sanitaria senza il personale previsto in organico

“L’Asp di Palermo ha deciso di non rinnovare i contratti dei 53 programmatori assunti mediante concorso pubblico a tempo determinato durante l’emergenza Covid, ma nel frattempo non ha ancora finito di espletare il concorso per l’assunzione di quelli a tempo indeterminato: il risultato è che dal prossimo primo maggio l’Asp si ritroverà con 53 posti vacanti, benché previsti in pianta organica. Una decisione miope e insensata e sulla quale chiediamo un’immediata convocazione alla Commissione Salute dell’Ars”. Lo dice Giuseppe Badagliacca del sindacato Csa-Cisal che ha scritto al presidente della Sesta Commissione dell’Ars, Giuseppe Laccoto, all’Assessore regionale Giovanna Volo, al dirigente generale Salvatore Requirez e al commissario straordinario dell’Asp di Palermo Daniela Faraoni.

A casa “dopo 30 mesi di servizio”

“Il prossimo 30 aprile – spiega Badagliacca – i 53 programmatori assunti durante l’emergenza pandemica mediante un regolare concorso pubblico saranno mandati a casa, dopo ben 30 mesi di servizio; l’Asp di Palermo ha infatti scelto, in barba al buon senso e a spese dei contribuenti, di non stabilizzarli ma di indire un concorso esterno che però non si è ancora concluso. Da mesi contestiamo queste decisioni che mortificano le professionalità acquisite e sperperano denaro pubblico, ma ora al danno si aggiunge la beffa: ai precari non saranno rinnovati i contratti, sebbene il concorso sia ancora in itinere, col risultato che i posti in pianta organica rimarranno scoperti creando disservizi ai cittadini. Chiediamo che il Governo e il Parlamento regionale intervengano subito a tutela dei lavoratori e di tutti i siciliani per prorogare i contratti dando continuità ai servizi e procedere alla stabilizzazione consentita dalla legge”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli