fbpx

Regione, otto milioni di euro per i servizi informatici tramite i Gal

Agenda Digitale, l'assessore regionale all'Economia annuncia l'investimento per servizi e progetti di informatizzazione in 142 Comuni tramite i gruppi di azione locale. Serviranno a Wi-fi pubblico nelle piazze e servizi digitali

Comuni siciliani sempre più digitali. Wi-fi pubblico nelle piazze, nascita di centri di democrazia partecipata, informatizzazione del processo civile, erogazione di servizi digitali avanzati da parte della pubblica amministrazione mediante l’uso di Spid e PagoPa. E ancora, adozione di piattaforme informatiche condivise negli enti locali e razionalizzazione delle banche dati pubbliche. Sono questi alcuni degli interventi che potranno essere attuati in Sicilia grazie alla chiamata a progetto disposta dall’Autorità regionale per l’Innovazione tecnologica, facente capo all’assessorato regionale all’Economia. Si tratta di interventi destinati a 142 enti locali facenti parte di alcuni Gal (Gruppi di azione locale) siciliani. Le risorse ammontano 8 milioni di euro, a valere sulle azioni 2.2.1, 2.2.3 e 2.3.1 del Po Fesr 2014-2020 per lo sviluppo locale di tipo partecipativo .  

Leggi anche – Agroalimentare, nasce la Rete rurale siciliana che riunisce i Gal dell’Isola

Dodici i Gal coinvolti

“Le proiezioni sullo sviluppo locale dell’Agenda digitale – spiega l’assessore all’Economia, Gaetano Armao – consentono di investire oltre 8 milioni di euro per progetti di informatizzazione dei Comuni siciliani. L’Agenda digitale regionale – aggiunge Armao –  con oltre 288 milioni di euro impegnati nella realizzazione di infrastrutture e servizi, pone la Sicilia all’avanguardia nella trasformazione digitale in Europa”. Questi i 12 Gal che hanno partecipato a un percorso negoziale sugli interventi da attuare e ai cui Comuni è destinata la chiamata a progetto: Gal Eloro (5 Comuni), Gal Etna (8 Comuni), Gal Etna Sud (5 Comuni), Gal Golfo di Castellammare (8 Comuni), Gal Kalat (6 Comuni), Gal Nebrodi Plus (21 Comuni), Gal Rocca di Cerere (17 Comuni), Gal Sicani (17 Comuni), Gal Sicilia Centro Meridionale (13 Comuni), Gal Terre di Aci (5 Comuni), Gal Terre del Nisseno (17 Comuni), Gal Terre Normanne (20 Comuni). 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli