fbpx

Sicindustria Ragusa, Ciro Lambro alla guida del Comitato piccola industria

Il neo presidente sarà affiancato, nel ruolo di vicepresidente vicario, da Chiara Giombarresi, già presidente dei Giovani Industriali dell'associazione. Il programma dei nuovi vertici

Ciro Lambro, classe 1972, è il nuovo presidente del Comitato Piccola Industria di Sicindustria Ragusa. Eletto all’unanimità per il quadriennio 2022-2024, subentra al past president, Mario Molè. Legale rappresentante della Nova Quadri, azienda operante nel settore della progettazione e costruzione di impianti tecnologici, Lambro sarà affiancato, nel ruolo di vicepresidente vicario, da Chiara Giombarresi, 46 anni, già presidente dei Giovani Industriali di Sicindustria Ragusa, co-founder di Intrapresa Sas di Ragusa, azienda leader del settore dello sviluppo software per la filiera della distribuzione carburanti.

L’importanza della formazione

“Il mio mandato”, afferma il neopresidente, “sarà caratterizzato da una parola chiave: condivisione di obiettivi e risultati. Tra le priorità, la formazione delle risorse umane. Per questo proporrò, lavorando in sinergia con il Gruppo Giovani Imprenditori di Sicindustria Ragusa, una collaborazione sempre più stringente con l’Its Aerospazio Sicilia di Ragusa e l’Its Steve Jobs di Caltagirone, ma anche un accordo  con società di somministrazione, allo scopo di formare delle Academy aziendali finanziate, o ancora l’organizzazione di corsi specifici, sentendo le esigenze degli associati. Non meno importante sarà anche lo sviluppo di iniziative legate all’efficientamento energetico, tra le quali la costituzione di una comunità energetica all’interno della zona industriale, così come già progettato a Termini Imerese grazie al Polo Meccatronica Valley con cui sarà importante collaborare per offrire ogni opportunità alla piccola industria della provincia di Ragusa”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
324FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli