fbpx

Tra le otto imprese ‘ambassador” del vino c’è la siciliana Planeta

Un originale processo di valutazione per individuare e premiare le aziende che si sono distinte per percorsi di sostenibilità, innovazione e internazionalizzazione. È la tappa finale del percorso di analisi sul posizionamento competitivo avviato da UniCredit e Nomisma

È arrivato alla tappa finale il percorso di analisi sul posizionamento competitivo delle filiere agroalimentari avviato da UniCredit e Nomisma, che dopo aver presentato a Vinitaly 2021 e 2022 rispettivamente il super-indice Agri4Index dedicato al rating della filiera vitivinicola italiana rispetto ai competitor europei e lo scoring delle Regioni del Vino, in questa occasione ha identificato otto imprese Best Ambassador del vino italiano. Attraverso la declinazione a livello aziendale dell’approccio metodologico utilizzato per le fasi precedenti (rating di filiera e scoring delle regioni del vino) e mediante un originale processo di valutazione che ha preso in considerazione oltre 90 indicatori collegati, tra le altre cose, ad investimenti in sostenibilità ambientale e sociale, digitalizzazione, internazionalizzazione, brand reputation e valorizzazione territoriale, si è giunti all’identificazione di otto Best Ambassador tra le imprese che hanno partecipato a tale valutazione e che hanno ricevuto l’UniCredit Wine Award. Per la Sicilia  è stata individuata l’azienda Planeta, realtà guidata dall’omonima famiglia, grazie al forte impegno nel sociale ma anche alle tante iniziative nel campo della sostenibilità, in primis quella ambientale, con un impegno profuso nella tutela
del paesaggio, la bioarchitettura e l’utilizzo di energie rinnovabili.

Il settore vitivinicolo è un comparto d’eccellenza

Le altre aziende premiate sono: Vajra (Piemonte), Ricci Curbastro (Lombardia), Masi Agricola (Veneto), Umani Ronchi (Marche), Spinelli (Abruzzo), Feudi San  Gregorio (Campania). Premio speciale a Cavit (Trentino-Alto Adige) per il progetto Pica dedicato all’innovazione digitale in campo. L’UniCredit Wine Award ad Alessio Planeta è stato consegnato da Remo Taricani, deputy head di UniCredit Italia, e da Salvatore Malandrino, responsabile regione Sicilia di UniCredit Italia. “Il settore vitivinicolo della Sicilia si conferma – ha sottolineato Malandrino – come un comparto d’eccellenza non solo per l’economia regionale, ma anche in ambito nazionale. La consegna degli UniCredit Wine Award rientra nella grande attenzione che la nostra banca riserva al mondo del vino italiano; siamo fortemente impegnati nell’offrire alle aziende vitivinicole soluzioni reali per rispondere ad ogni esigenza lungo tutta la filiera produttiva”. “Essere fra le aziende selezionate da UniCredit e Nomisma – ha commentato Alessio Planeta, amministratore delegato di Planeta – è una bellissima soddisfazione che arriva dopo il venticinquesimo posto nella top 50 di “World’s Most Admired Wine Brands” e che credo premi l’impegno aziendale sul territorio, nella sostenibilità e nel sociale: i valori che da sempre ci guidano nel fare impresa”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli