fbpx

Trapani, entro l’estate 2022 percorso alternativo al Ponte San Bartolomeo

L'annuncio dell'assessore al Territorio Mimmo Turano durante una riunione dedicata alla struttura crollata nelle scorse settimane. "Intervento rapido per la viabilità nell'area"

Un collegamento provvisorio entro l’estate e il progetto di un nuovo ponte: sono gli obiettivi ambiziosi fissati oggi a Palermo nella riunione operativa convocata dall’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, e dall’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano, per affrontare l’emergenza legata al crollo del ponte San Bartolomeo che, in provincia di Trapani, collega i comuni di Castellammare del Golfo e Alcamo. Al vertice presieduto dall’assessore Turano erano presenti il direttore generale del dipartimento infrastrutture Fulvio Bellomo, il capo di gabinetto vicario dell’assessore Falcone, Vincenzo Marchingiglio, i sindaci di Castellammare del Golfo e Alcamo, Nicola Rizzo e Domenico Surdi, il direttore dell’Anas, Raffaele Celia e i rappresentanti del Genio militare e civile e dell’Autorità di bacino.

Leggi anche – Maltempo, stato d’emergenza per altri 22 Comuni siciliani. C’è pure Pantelleria

Mettere in sicurezza l’area

“Sono molto soddisfatto della riunione e soprattutto del metodo di lavoro”, sottolinea l’assessore Turano, “l’ampia sinergia tra tutti gli attori del tavolo ci ha permesso di individuare un percorso che porterà alla realizzazione di un collegamento provvisorio e sostitutivo del ponte San Bartolomeo entro l’estate. Ringrazio il collega Marco Falcone che ha garantito attraverso i suoi uffici che entro fine dicembre verranno individuate le risorse finanziarie della Regione, anche in sostituzione dei Comuni, in particolare quello di Castellammare, che è comproprietario del ponte, per procedere alla messa in sicurezza dell’alveo del fiume e la costruzione del collegamento provvisorio e l’Anas per l’individuazione dell’intervento più rapido per garantire la viabilità in vista della stagione estiva”.

Leggi anche – Regione, un milione di euro per tredici Comuni colpiti dall’ondata di maltempo

Nuova riunione a gennaio

I primi di gennaio si terrà una nuova riunione che, alla luce delle risorse finanziarie individuate dal governo Musumeci e dall’Anas, fisserà un cronoprogramma rigoroso per la costruzione del collegamento provvisorio e successivamente del nuovo ponte San Bartolomeo.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli