fbpx

Catania, sit in di fronte al Consorzio di bonifica. Cgil: stabilizzare gli stagionali

Per il sindacato etneo "non è possibile attendere ancora”, visto che la misura "è attesa da questi lavoratori siciliani da circa 20 anni". Proteste anche nel resto dei Consorzi dell'Isola

I lavoratori del Consorzio di Bonifica di Catania hanno protestato anche stamattina di fronte la sede di via Centuripe, per chiedere la stabilizzazione dei lavoratori stagionali. La protesta è stata organizzata da Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil ed è iniziata nove giorni fa. “I lavoratori dei Consorzi in Sicilia sono circa 400; la richiesta è che venga applicato l’articolo 60 e 61 della legge regionale in vigore dallo scorso 21 aprile 2021 e che permettono l’attivazione del turnover al 50 per cento dei dipendenti e la stipulazione di contratti a tempo indeterminato”, spiega il segretario generale della Flai Cgil di Catania, Pino Mandrà. “Gli stagionali a Catania sono 140, i 151nisti sono 85, il resto sono i cosiddetti 78isti. Questa stabilizzazione è attesa da questi lavoratori siciliani da circa 20 anni. Non è possibile attendere ancora”. Le proteste sono state attivate in contemporanea in tutti i consorzi dell’Isola.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

1 commento

  1. Aprile 2024: Dall’inizio del sistema raccolta “porta a porta” il quartiere Ognina-Picanello si impegna al massimo per far avere alla città di Catania il ruolo di “Città sporca” e per far vivere i suoi abitanti in un ambiente sgradevole. Spiace dirlo ma è così.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli