fbpx

Comune vari in fretta il regolamento sulle strutture per anziani

Lo chiedono al Consiglio comunale le segreterie provinciali di Cgil e Cisl, con le rispettive federazioni dei pensionati Spi e Fnp, dopo l'indagine, condotta dai poliziotti della squadra mobile-sezione III reati contro la persona, in una struttura dell’hinterland etneo

“L’ennesima vicenda di maltrattamenti a danno di ospiti di una casa di riposo per anziani in provincia di Catania e il continuo aumento dell’apertura di pseudo-strutture quali case di riposo e case famiglia, ribadisce la necessità che il Consiglio comunale del capoluogo approvi al più presto il regolamento sulle strutture d’accoglienza dell’anziano”. Lo affermano le segreterie provinciali di Cgil e Cisl, con le rispettive federazioni dei pensionati Spi e Fnp, dopo l’indagine, condotta dai poliziotti della squadra mobile-sezione III reati contro la persona, in una struttura dell’hinterland etneo. “Ci appelliamo al presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Castiglione, e a Sebastiano Anastasi, presidente dell’ottava commissione consiliare Politiche sociali – dicono i segretari generali provinciali Carmelo De Caudo (Cgil) e Giuseppina Rotella (Spi), Maurizio Attanasio (Cisl) e Franco Anello (Fnp) – perché nel periodo di vacatio determinato dalle dimissioni del sindaco Pogliese la politica non abbandoni i più fragili della società e vanifichi il lavoro svolto dalle organizzazioni sindacali confederali con l’assessorato alle Politiche sociali. Si tratta di un regolamento che per la prima volta, punta da un lato a garantire maggiore trasparenza e qualità all’assistenza, che deve essere connessa con i servizi sociali del territorio, e dall’altro a definire contratti, ruoli e dignità dei lavoratori che prestano la propria delicata opera nelle strutture ricettive per anziani. La sua approvazione, in questo scorcio di consiliatura, permetterebbe al civico consesso di concludere la sua attività con un atto di premurosa attenzione verso le fasce deboli della città”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,110FansMi piace
462FollowerSegui
331FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli