fbpx

Contanti, i nuovi limiti da luglio

All'inizio del mese prossimo scattano le regole più stringenti per l’utilizzo del contante. Il limite per la cessione tra soggetti diversi scende a 2 mila euro, anche per le donazioni tra parenti

Il limite massimo di 3 mila euro all’impiego del contante varrà fino al 30 giugno. Dopo questa data, come previsto dalla legge di Bilancio, la soglia diminuirà. Dal primo luglio e fino al 31 dicembre 2020, infatti, il tetto sarà di 2 mila euro (e scenderà a mille da gennaio 2022). Qualora la transazione superasse tale soglia, si dovrà optare per uno strumento tracciabile (con bonifico, carta di credito, assegno, etc.), anche se si trattasse di scambio di denaro tra congiunti. Non risultano esenti dai limiti, quindi, nemmeno le donazioni tra genitori e figli. Non vi sono invece vincoli riguardo al prelievo e versamento sul proprio conto corrente.

Lotta all’evasione

Lo scopo del Governo è di far emergere l’economia sommersa e combattere l’evasione in maniera più efficace. Ma il provvedimento ha anche un altro fine: modernizzare la società e l’economia, ancora troppo legata all’uso del contate e (nonostante la crescita degli ultimi mesi) poco propensa ai pagamenti elettronici.

Sanzioni

Le sanzioni amministrative per lo sforamento della soglia di pagamento in contanti andranno da un minimo di 3 mila a un massimo di 50 mila euro. Nell’accertamento e nella violazione verranno coinvolti sia chi cede il denaro sia chi lo riceve.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,945FansMi piace
511FollowerSegui
341FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli