fbpx

Governo, nominati 29 commissari per 57 opere pubbliche. Tutti i cantieri in Sicilia

Dalla Ragusa-Catania al porto di Palermo, chi vigilerà sulla realizzazione delle infrastrutture siciliane. L'elenco regionale e nazionale

Ci sono molte infrastrutture siciliane tra le opere per le quali il Governo ha nominato i commissari. Per quanto riguarda le ferrovie, l’ingegnere Filippo Palazzo presiederà la realizzazione delle linee ad alta velocità Palermo-Trapani e Palermo-Catania-Messina. Relativamente alle opere stradali, l’ingegnere Raffaele Celia, dirigente Anas, si occuperà della SS 640 Strada degli Scrittori e della Palermo-Ragusa. Sul fronte della sicurezza, il dirigente del Mit Gianluca Ievolella lavorerà alla realizzazione dei presidi di pubblica sicurezza di Palermo e Catania. La Diga Pietrarossa, tra Enna E Catania, sarà affidata all’ingegnere del Mit Ornella Segnalini. Per il potenziamento del Porto di Palermo, infine, confermato il presidente dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia occidentale Pasqualino Monti.

Il sistema ferroviario

Complessivamente, i commissari nominati a livello nazionale sono 29, e si occuperanno della realizzazione di 57 opere pubbliche. Per quanto riguarda il sistema ferroviario si tratta delle linee Brescia-Verona-Vicenza (Vincenzo Macello), Fortezza-Verona (Paola Firmi); Cremona-Mantova (Chiara De Gregorio); Venezia-Trieste (Vincenzo Macello); Orte-Falconara (Vincenzo Macello); Roma-Pescara (Vincenzo Macello); Genova-Ventimiglia (Vincenzo Macello); Pontremolese (Mariano Cocchetti); Anello ferroviario Roma (Vera Fiorani); Pescara-Bari (Roberto Pagone); Napoli-Bari (Roberto Pagone); Ferrandina-Matera-La Martella (Vera Fiorani); Salerno-Reggio Calabria (Vera Fiorani); Taranto-Metaponto-Lamezia-Battipaglia (Vera Fiorani).

Leggi anche – Sicilia, dal 3 maggio ripartono i cantieri di lavoro per disoccupati

Strade e presidi di sicurezza

Per quanto riguarda le infrastrutture stradali, sono stati nominati i commissari delle strade SS 45 Val Trebbia (Aldo Castellari); SS 20 Colle Tenda (Nicola Prisco); E 78 Grosseto-Fano (Massimo Simonini); SS 675 Umbro-Laziale (Ilaria Maria Coppa); SS 4 Salaria (Fulvio Maria Saccodato); Collegamento Cisterna Valmontone (Antonio Mallamo); SS 647 Fondo Valle del Biferno, SS 16 Adriatica, SS 89 Garganica (Vincenzo Marzi); SS 369 Appulo Fortorina, SS 212 Val Fortore (Nicola Montesano); SS 17 Appennino Abruzzese e Appulo Sannitica (Antonio Marasco); SS 106 Ionica (Massimo Simonini). I presidi di sicurezza per cui sono stati nominati i commissari sono quelli di Torino, Milano, Genova e Bologna (Fabio Riva); Roma (Vittorio Rapisarda); Napoli (Giuseppe D’Addato); Crotone e Reggio Calabria (Gianluca Ievolella).

Leggi anche – Edilizia, Enna: “Riaprire subito cantieri delle opere incompiute”

Infrastrutture idriche e portuali

Inserite anche alcune infrastrutture idriche. Si tratta dell’acquedotto del Peschiera di Roma (Massimo Sessa); in Sardegna, delle dighe Maccheronis, Cambidanovu, Rio Olai, Rio Govossai, Rio Mannu di Pattada, Cantoniera sul Tirso, Monte Pranu, Monti Nieddu, Medua Aingiu (Angelica Catalano). E ancora infrastrutture portuali, la diga Foranea di Genova (Paolo Signorini); la Darsena Europa a Livorno (Luciano Guerrieri). Per il trasporto rapido di massa, infine, la linea C della Metropolitana di Roma sarà affidata a Maurizio Gentile.

Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

18,095FansMi piace
313FollowerSegui
218FollowerSegui
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultimi Articoli