fbpx

I problemi di Palermo “comprati all’asta” da Sicindustria

Gli imprenditori si sono riuniti ieri sera alla Stazione Marittima per "accattare", subibdicazione del Comune, alcune opere urgenti, con contributi fino a 15 mila euro. Annunciato anche in portale per le sponsorizzazioni

Forse agli imprenditori palermitani non bastano i problemi che hanno già, perché adesso comprano anche quelli che apparentemente non avrebbero. Uno scherzo? No: Sicindustria Palermo all’interno della Stazione Marittima, ha riunito ieri le imprese associate per partecipare a una singolare asta con l’obiettivo di “accattare” i problemi di Palermo: fontane o marciapiedi da riparare, aiuole da sistemare, attività sociali da sostenere, arredi urbani o attrezzature ludiche da installare.L’elenco è stato fatto con il Comune, e ci sono interventi in tutta la città, dal centro alle periferie, e diviso in tre fasce d’intervento (fino a 3.000, a 5.000 e a 15.000 euro). Così, gli oltre 150 imprenditori presenti alla cena firmata dallo chef Natale Giunta, si sono contesi i diversi lotti “battuti” dalla giornalista Stefania Petyx.

Interventi da Borgo Vecchio ai Quattro Canti

C’è chi si è aggiudicato l’installazione dei dissuasori a scomparsa a Piazza Castelnuovo e chi delle giostre per i bambini di piazza Montegrappa; chi si occuperà delle panchine da posizionare in Piazza San Francesco Saverio e nei pressi dell’Ospedale dei bambini e chi di rifare il campetto di calcio di Borgo Vecchio. E ancora, la fornitura degli arredi per le scuole comunali; la riqualificazione degli spazi verdi di Piazza Leoni così come quella degli arredi di via Principe di Belmonte; la realizzazione e l’installazione di una scultura dedicata a Maurilio Catalano sul Lungomare della città; la sistemazione della fontana di via Magliocco e l’illuminazione artistica delle facciate monumentali dei Quattro Canti. Senza ovviamente dimenticare la Santuzza con un lotto aggiudicato proprio per la stampa dei manifesti e la campagna di affissione per la 399esima edizione del Festino.

Annunciato un sito Web per le sponsorizzazioni

Per il presidente di Sicindustria Palermo, Giuseppe Russello, le imprese vogliono dare un segnale preciso: “Noi ci siamo per la nostra città e continueremo ad esserci perché l’impresa non può e non deve essere vista come un’entità a sé stante, ma è parte integrante del territorio in cui opera e l’una non potrebbe esistere senza l’altro”. Presente anche il sindaco Roberto Lagalla, che ha sottolineato “la rinnovata sinergia tra amministrazione comunale e settore industriale, che dimostra il grande impegno delle nostre imprese per la cura della città. Ieri sera i problemi si sono trasformati in piccole e grandi sfide accettate con entusiasmo e con la voglia di trasformare in bellezza luoghi trascurati e abbandonati”. Il prossimo passo sarà la creazione di un portale web delle sponsorizzazioni, in modo che chiunque volesse intestarsi un problema, potrà individuarlo e sceglierlo con un semplice click.

L’elenco dei “problemi accattati” e delle imprese che se li sono aggiudicati

Azienda: West Sicily Gate srl: ha ospitato l’evento

Azienda/persona: Andrea Peria: ha fornito luci, amplificazione, video, telecamere e supporto tecnico

Azienda/persona: Natale GiuntaProblema: ha rinunciato a quasi metà del compenso concordato per la cena per rimpinguare il fondo cassa che aiuterà Sicindustria a intestarsi uno degli interventi

Azienda: Sicindustria Palermo. Problema: installazione dissuasori a scomparsa di piazza Castelnuovo (valore 8.000 euro)

Azienda: Digitrend srl. Problema: progettazione e realizzazione portale delle sponsorizzazioni (valore 2.500 euro)

Azienda: Euromanager Sanità srl. Problema: arredi per piazza Montegrappa – 1° lotto (valore 2.500 euro)

Azienda: Nautilus Aviation spa. Problema: arredi per piazza Montegrappa – 2° lotto (valore 2.500 euro)

Azienda: Lodetti Eugenio srl. Problema: arredi per piazza San Francesco Saverio: 2 panchine (valore 1.600 euro)

Azienda: Sala srl – notaio Luca Bonafede – Vincenzo Marannano – A.B.S. srl. Problema: arredi per piazza Porta Montalto: 4 panchine (valore 4.000 euro)

Azienda: Emanuele Pirazzoli – IMADI srl. Problema: arredi per piazza Borsa: 1 panchina (1.500 euro).

Azienda: Moving Up srl. Problema: pubblicità per iniziative istituzionali (valore 5.000 euro)

Azienda: Casa di Cura Candela SpA. Problema: Sistemazione campetto di calcio Borgo Vecchio (valore 5.000 euro)

Azienda: Ance. Problema: campo bocce a San Filippo Neri (valore 5.000 euro)

Azienda: Edilsama srl. Problema: sistemazione e riqualificazione aiuole piazza Leoni (valore 5.000 euro)

Azienda: Spinnato. Problema: riqualificazione via Principe di Belmonte (valore 3.000 euro)

Azienda: Pasqualino Monti (a titolo personale). Problema: Murales dello Sperone (valore 5.000 euro)Azienda: Alessi spaProblema: stampa e affissione manifesti Festino S. Rosalia (valore 15.000 euro)

Azienda: A C Contract srl. Problema: fornitura arredi per le scuole (valore 10.000 euro)

Azienda: Tecnozinco srl. Problema: scultura dedicata al pittore Catalano in un’area sul lungomare da individuare con l’Autorità Portuale (valore 15.000 euro)

Azienda: Fortezzza (3 Z Serramenti) + LPS Group di Federico Lo Presti. Problema: Giardino della libertà di stampa, riqualificazione e sistemazione fontana (valore 15.000 euro)

Azienda: OMER spa. Problema: riqualificazione di via Magliocco, fontana + realizzazione statua (valore 10.000 euro)Azienda: Noon srlProblema: illuminazione artistica Quattro Canti (valore 15.000 euro)

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli