fbpx

Liquidazione debiti ex Fratelli Costanzo: Fillea Catania chiama 500 aventi diritto

Il sindacato catanese si rivolge ai beneficiari, compresi gli eredi, che "non hanno ancora fornito alla procedura i dati necessari per potere poi procedere all'incasso delle somme"

La Fillea Cgil Sicilia e la Fillea Catania comunicano che i liquidatori della F.lli Costanzo Spa con riferimento al fallimento della metà degli anni ’90, da non confondere dunque con la più recente proprietà Tecnis Spa, sta procedendo alla liquidazione del debito iscritto a passivo nei confronti di lavoratori . È possibile, data la durata della procedura, che per una parte di questi creditori sia necessario l’intervento di eventuali eredi. Al momento, quasi 500 aventi diritto non hanno ancora fornito alla procedura i dati necessari per potere poi procedere all’incasso delle somme. I lavoratori ex Fratelli Costanzo o eventuali eredi potranno  prendere contatto con la organizzazione sindacale Fillea Cgil Sicilia.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli