fbpx

Sunia Catania: sempre più famiglie in crisi. “Carovita costa 2.200 euro l’anno”

Per il sindacato degli inquilini sempre più persone faticano a pagare l'affitto. Colpa della crisi, con un aumento del costo della vita che a settembre, sotto l'Etna, è stato il più alto in Italia

Negli ultimi mesi il Sunia di Catania ha registrato una maggiore richiesta di aiuto da parte di famiglie in difficoltà per il pagamento del canone di affitto, delle bollette energetiche e delle spese condominiali. Un problema che colpisce tutti coloro che abitano immobili pubblici o privati, soprattutto se edificati già molti decenni or sono, dove il costo energetico è alto. A segnalarlo è la segretaria provinciale del sindacato per gli inquilini, Agata Palazzolo, che in vista dei mesi più freddi paventa difficoltà persino più marcate degli anni scorsi.

Il peso del caro-vita

L’allarme del Sunia è stato anche confermato  da uno dei tanti tristi primati per la città di Catania evidenziati  dall’Istat. L’aumento del costo della vita nel mese di Settembre ha infatti evidenziato un’inflazione pari all’11 per cento, la più alta in assoluto sia a livello regionale che nazionale. Il carovita costa alle famiglie catanesi in media quasi 2.200,00 euro in più all’anno.

“Risposte per le famiglie”

“Ad essere colpite sono le famiglie con reddito medio basso le cui difficoltà non potranno che acuirsi in questo contesto, contribuendo all’aumento del disagio abitativo che rappresenta uno dei fattori che più contribuisce alla condizione di povertà di milioni di famiglie”, aggiunge Palazzolo, “così come conferma il recentissimo rapporto della Caritas. Per questo chiediamo che vengano davvero individuate risorse per alleggerire le spese energetiche. Servono risposte adeguate per le famiglie residenti in alloggi pubblici e privati, commisurati ai redditi posseduti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Iscriviti alla newsletter

Social

20,945FansMi piace
511FollowerSegui
337FollowerSegui
- Pubblicità -

Ultimi Articoli