fbpx

Un coordinamento per i “My Agents” Unicredit. L’annuncio di Fabi Palermo

I lavoratori a provvigione, ma regolarmente iscritti all'Oam, organismo che gestisce gli elenchi degli agenti in attività finanziaria e hanno un rapporto di lavoro in esclusiva

Nelle grandi aziende bancarie italiane esiste una rete di agenti, liberi professionisti/partite Iva che operano spesso in sinergia con le filiali. Ora i “My Agents” in Unicredit a Palermo hanno un coordinamento creato dal sindacato dei bancari Fabi. Sono agenti iscritti all’Oam, organismo che gestisce gli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi ed hanno un rapporto di lavoro autonomo in esclusiva di agente in attività finanziaria con Unicredit”. Lo ha dichiarato Gabriele Urzì dirigente nazionale Fabi e segretario provinciale Fabi Palermo.

Remunerazione a provvigione

“Questi lavoratori hanno una remunerazione a provvigione e a Palermo e provincia sono più di venti con tre “negozi finanziari” presenti sul territorio. Con l’Oam la Fabi è in grado di interloquire a tutti i livelli. Questi promotori svolgono un ruolo essenziale in Unicredit, non in concorrenza ma in sinergia con i dipendenti della rete commerciale. Siamo consapevoli delle problematiche e delle opportunità che caratterizzano il settore e ci adopereremo affinché anche questa categoria di lavoratori sia messa nelle migliori condizioni di svolgere il proprio lavoro quanto più possibile in armonia con tutti i dipendenti della Banca al fine di massimizzare i risultati. I My Agents – conclude Urzi’ – svolgono una attività che non si sovrappone a quella della rete Unicredit ma rappresenta un valore aggiunto intercettando, spesso, un business che le filiali non riuscirebbero a raccogliere”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli