fbpx

Una nuova tangenziale per Catania caldeggiata dai costruttori etnei

Negli scenari individuati dal Pums, sono previste due alternative: la realizzazione di una terza corsia – con costi per oltre 350 milioni di euro e circa sette anni di lavori – e la costruzione di una nuova arteria con caratteristiche autostradali, con dieci anni di lavori e 600 milioni di euro

Ance Catania, nel processo legato al Piano urbano della mobilità Sostenibile (Pums), ha voluto essere parte attiva, segnalando criticità e sostenendo possibili soluzioni. Tra le grandi infrastrutture, a tenere banco è la tangenziale di Catania, intervento oggetto di studio a partire dal 2003 da parte dell’Associazione etnea dei Costruttori (con l’allora presidente Andrea Vecchio). Sono state svolte diverse indagini con cadenza quadriennale. Già da allora i dati relativi al congestionamento del traffico, al numero di veicoli giornalieri e ai costi per i cittadini e le aziende in termini economici e di tempo, mostravano numerose criticità, rilevandosi peggiorati ad ogni successivo rilievo. Negli scenari individuati dal Pums, sono previste due alternative: la realizzazione di una terza corsia – con costi per oltre 350 milioni di euro e circa sette anni di lavori – e la costruzione di una nuova arteria con caratteristiche autostradali, con un cronoprogramma di circa dieci anni e oneri per circa 600 milioni di euro.

La terza corsia: ulteriore congestionamento

“Prospettare la realizzazione della terza corsia – sottolinea il presidente di Ance Catania, Rosario Fresta – darà seguito ad attività di cantiere che ostacoleranno il corretto funzionamento di un’arteria già fortemente caratterizzata dal congestionamento del traffico, con veicoli provenienti da Palermo, Siracusa, Catania e Messina, mettendo di fatto in crisi tutto il sistema della mobilità della Sicilia Orientale. Inoltre, non essendo disponibili valide alternative, si abbasserebbe drasticamente la resilienza del territorio rispetto a eventuali eventi disastrosi. Elementi che inevitabilmente accrescerebbero il valore reale dei costi economici e sociali”. In merito alla “Nuova Tangenziale”, Fresta ne esalta i vantaggi, “alleggerendo la rete stradale vicina, riducendo l’ingorgo del traffico e i tempi di spostamento. Questi ultimi due elementi, secondo i nostri studi, incidono annualmente per quasi 250 milioni di euro sulle tasche di imprese e cittadini a causa dei ritardi per le code. Un progetto che potrebbe essere ancora più in linea con gli obiettivi di Agenda 2030 prevedendo un prolungamento del tracciato verso gli svincoli di Acireale e Giarre”.

Passare subito al progetto di fattibilità

Un’opera, secondo Ance Catania, che richiede immediatamente il progetto di fattibilità, per passare subito dopo al progetto esecutivo in cui si tenga conto dei vari scenari e dei possibili sviluppi, incastonandolo in un piano di interventi complessivi e coordinati. La Nuova Tangenziale è l’occasione per il riordino del territorio pedemontano etneo, come emerso in un recente Convegno promosso da Ance. L’esempio più recente di intervento con autostrade urbane è quello di Madrid, in cui l’occasione dell’interramento della Tangenziale M-30 è stata decisiva per il riordino del territorio con la realizzazione di un grande parco urbano lungo tutta la Tangenziale. “In questo quadro – aggiunge Fresta – riteniamo indispensabile un monitoraggio periodico delle opere già in essere e di quelle che dovranno essere avviate, consentendo, se necessario, di apportare modifiche e di rivedere gli obiettivi da raggiungere”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Business, Lavoro, Ambiente, Legalità e Sicurezza. FocuSicilia ha l'obiettivo di raccontare i numeri dell'isola più grande del Mediterraneo. Valorizzare il meglio e denunciare il peggio, la Sicilia dei successi e degli insuccessi. Un quotidiano che crede nello sviluppo sostenibile di una terra dalle grandi potenzialità, senza nasconderne i problemi.

DELLO STESSO AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Social

25,010FansMi piace
712FollowerSegui
392FollowerSegui
679IscrittiIscriviti
- Pubblicità -

Ultimi Articoli